Casavyc nasce nel 2004 proprio al centro delle colline alle pendici del Monte Amiata, suoli diantica origine vulcanica che mantengono la loro ricchezza e diversita minerale

L'ideale per l'impianto di vigneti, per produrre vini ricchi di mineralità ma anche freschi ed eleganti grazie alla quota maggiore della media (500 m slm)

Vitigni del territorio (Sangiovese, Alicante) e qualche sperimentazione con vitigni internazionali non scontati (Pinot nero, Sauvignon blanc)

La coltivazione delle vigne è basata su metodi naturali e tradizionali, diserbo meccanico, concimazione organica, potatura e raccolta manuali

 

La vinificazione avviene nel rispetto del prodotto della vigna

I metodi usati sono tradizionali e naturali, senza uso di prodotti di sintesi e processi che intervengono sulla struttura del vino

I vini son fermentati a temperatura controllata con lieviti autoctoni e da uve dei nostri vigneti

Tutti i vini rossi maturano in botti di rovere di diversa dimensione e composizione così da dedicare a ciascun vino il contenitore più adatto

Crediamo in periodi di maturazione e affinamento più lunghi della media, ogni vino viene assaggiato ciclicamente e solo quando viene giudicato pronto viene avviato alla vendita

Coltivazione e vinificazione alla ricerca di prodotti di valore assoluto